L’area archeologica del castello di Bratislava sarà preservata nonostante il garage

Castello di Bratislava (foto_Bratislavskyhrad@fb)

Gli scavi archeologici nell’area del castello di Bratislava saranno preservati e protetti. È arrivata la decisione finale dell’Ufficio del Parlamento sul contestato progetto di garage sotterraneo da costruirsi sulla terrazza ovest del perimetro dei giardini del castello, che ha incontrato le proteste di personalità, esperti, media e gente comune. Il garage multipiano, in ogni caso, si farà, ma in modo da non mettere in pericolo i manufatti archeologici ritrovati, di origine celta e romana.

A questo scopo è già stata presentata una variante al progetto architettonico, che tiene conto delle nuove esigenze. Secondo il capo dell’ufficio Guspan il progetto attuale è il risultato di colloqui con gli esperti e la pubblica opinione, e della volontà del Parlamento di dare ascolto alle critiche e volervi porre rimedio. Il nuovo progetto dovrebbe essere approvato presto dalla Soprintendenza ai Beni Culturali regionale, che deciderà con risoluzione vincolante il modo di garantire la salvaguardia dei reperti.

Le modifiche progettuali riguarderanno in particolare l’area nella quale è stato rinvenuto un maneggio invernale di epoca teresiana e il bastione nord-occidentale, dove sorgerà una struttura di riparo che dovrebbe consentire di esporre i ritrovamenti in modo adeguato in situ.

(La Redazione)

foto Bratislavskyhrad/Facebook

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.