Un nuovo ponte sul fiume Hornad tra la Slovacchia orientale e l’Ungheria

ponte-strade_(davebloggs007 CC-BY)

Saranno collegati da un nuovo ponte sul fiume Hornad i villaggi di Kechnec (slovacco, nel distretto di Kosice-okolie) e Abaújvár (ungherese) dopo un isolamento che dura da decenni. Venerdì scorso è stata posta la prima pietra della nuova struttura di confine in cemento armato che sarà lunga 72 metri per un costo di circa 4,2 milioni di euro, coperti per l’85% dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR), mentre il 10% viene dai due governi e l’ultimo 5% dai comuni. La data di completamento è prevista per l’ottobre di quest’anno.

Già sono partiti anche i lavori per adeguare la rete viaria della zona in modo da rendere il ponte perfettamente connesso con le infrastrutture stradali.

Esisteva sul posto un ponte di legno, che non fu mai ripristinato dopo la sua distruzione nel corso della Seconda Guerra Mondiale. Sono almeno quindici anni che i sindaci dei due villaggi vogliono ricostruire il ponte, sperando che potrà aiutare non solo scambi e cooperazione, ma anche dare nuova spinta al turismo. Oggi chi vuole passare dall’altra parte del fiume deve percorrere oltre venti chilometri per trovare il passaggio più vicino, sulla direttiva europea E71 che collega Kosice a Miskolc, e questo malgrado la distanza tra i due villaggi sia di appena 5 chilometri.

 

(Red)

Foto davebloggs007 CC-BY 2.0

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google