Libri: Il Diario di una piccola comunista a Battaglia Terme (PD)

sebokova_diariopiccola

Il 29 maggio a Battaglia Terme (PD) alle 20.30 sarà presentato il romanzo d’esordio di Michaela Sebokova Vannini, Dal diario di una piccola comunista, Besa Editrice 2013. La presentazione, che si tiene all’interno della seconda edizione della rassegna “Incontri con l’autore”, si svolgerà presso la Biblioteca comunale, dove la scrittrice slovacca sarà affiancata dall’assessore alla cultura di Battaglia Terme, sig.ra Giuseppina Salente.

Il romanzo, scritto in italiano, prende avvio da un diario ritrovato tra vecchie carte, e parla di una storia intensa e delicata – ambientata nella Repubblica Socialista Cecoslovacca poco prima della fine del comunismo – che ha per protagonista Alžbeta, undicenne che sogna di diventare una brava Pioniera. Il racconto dei momenti più intimi della vita di quegli anni – il rapporto con l’amata sorella Elena, pianista di talento, e con i genitori, gli impegni da presidente del Consiglio Provinciale dei Pionieri – verrà intaccato da un’ombra calata sul rapporto con il partito, di cui Alžbeta aveva sposato il credo, e dalla misteriosa sparizione di Elena, che stravolgerà la vita della famiglia Nováková… Una saga familiare ambientata nell’Est Europa degli anni ’80, in cui le dimensioni di intimo e sociale si compenetrano, a mostrare la loro radicale indissolubilità nel cammino degli uomini.

Michaela Sebokova, nativa di Nove Zamky, si è trasferita in Italia nel 2001 e vive nel padovano dove ha famiglia. Ha esordito in letteratura vincendo l’edizione 2012 del premio letterario Lingua Madre che si occupa di opere letterarie scritte in lingua italiana di donne straniere residenti in Italia.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

(Red)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.