Parlamento: approvato nuovo codice di procedura civile. In vista processi più efficaci ed equi

Tribunale Bratislava

È stato approvato la scorsa settimana dal Parlamento un nuovo codice di procedura civile, un procedimento giudiziario amministrativo e un codice di procedimento extra-contenzioso che vanno a modificare una legislazione di tutela dei cittadini e imprese in tribunale che era basato su norme del lontano 1963 anche se già aggiornate oltre 80 volte. Le nuove norme entreranno in vigore a partire da luglio 2016.

I tre documenti si occupano rispettivamente dei procedimento del contenzioso civile standard, dei poteri e competenze dei tribunali amministrativi  e della procedura extra-contenzioso civile che tratta di decisioni su questioni di stato, e della custodia e capacità giuridica.

La riforma è composta da 1.500 punti e andrà a costituire la spina dorsale della applicabilità giuridica nel Paese, con l’obiettivo di avvicinare la Slovacchia alle norme che sono in vigore da decenni ormai in altri paesi dell’Europa, mettendo in soffitta in modo definitivo procedure legali che erano usate al tempo del regime socialista. Con le nuove normative il Ministero della Giustizia promette procedure più efficaci ed eque.

(Red)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google