Bruxelles alla Slovacchia: più efficienza nella sanità, nell’educazione e negli appalti

eu-commiss_(gertcha_2067915189@flickr_CC-BY-NC)

Tra le quattro raccomandazioni inviate dalla Commissione europea alla Slovacchia nel suo rapporto semestrale vi è l’invito ad essere più efficaci nel settore della sanità. I suggerimenti di Bruxelles, che sono esortazioni non imperative, si nota che il Paese è carente in un certo numero di settori, e oltre a invitare una maggior efficienza nell’utilizzo delle risorse finanziarie nella sanità, punta il dito su un miglioramento delle procedure nella riscossione delle imposte, nella lotta alla disoccupazione e nel sostegno all’educazione. Infine, c’è da incrementare le migliorie nell’ambiente degli investimenti e degli appalti pubblici.

La Commissione scrive nel documento che ha deciso di rendere anche le sue raccomandazioni più efficaci, riducendone il numero e concentrandosi su pochi e precisi punti da trattare in modo approfondito.

Secondo il capo della Rappresentanza della Commissione UE in Slovacchia, Dusan Chrenek, l’ambiente imprenditoriale nel Paese mostra diverse carenze, tra le quali ritardi nei pagamenti e alti costi per la loro riscossione, oltre a una Pubblica amministrazione ancora non abbastanza presente nei servizi online.

(Red)

Foto Stuart Chalmers CC-BY-NC 2.0

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google