Innovazione in Europa: Italia sedicesima, Slovacchia ventiduesima

innovazione_UE_2015

Secondo il rapporto European Innovation Scoreboards 2015 dell’UE, che valuta l’innovazione nei diversi paesi europei, la Svezia conferma la sua leadership nelle strategie innovative in Europa, e ottimi risultati ottengono anche Danimarca, Finlandia e Germania. Rispetto al 2014, le performance relative all’innovazione sono aumentate in 15 dei 28 paesi membri dell’Unione, mentre sono diminuite in altri 13.

Il rapporto distingue i paesi in quattro categorie in base ai loro risultati: Innovation leaders, Innovation followers, Moderate innovators e Modest innovators. Se i quattro paesi indicati sopra rappresentano la categoria dei leader in innovazione, la categoria degli otto followers riguarda principalmente nazioni del centro-nord dell’Europa, con la Slovenia come unico outsider. Tutti gli altri paesi dell’Europa centro-orientale e meridionale sono confinate nelle ultime due categorie.

L’Italia (16esima) e la Slovacchia (22esima) sono entrambe nella categoria dei Moderate innovators, sotto la media UE. La Slovacchia è comunque nel gruppo di paesi che sono cresciuti di più nell’ultimo anno (+1,9% contro una media UE dell’1%), e si posiziona bene in diverse categorie quanto a miglioramento della sua performance. Il Paese ha sempre migliorato le sue prestazioni nel settore dell’innovazione tra il 2007 e il 2014, con cali nel 2010 e nel 2013.

Quanto all’Italia, i dati relativi al 2014 mostrano un Paese bloccato dalla mancanza d’investimenti e così ci sorpassa anche la Repubblica Ceca (14esima). L’indice è redatto in base a 25 diversi indicatori raggruppati in tre macro-categorie. Dopo anni di crescita omogenea, il 2014 ha dipinto un’Europa spaccata in due: se 15 Paesi hanno continuato a registrare percentuali positive, gli altri 13 sono in calo rispetto all’anno precedente. “Sappiamo qual è il problema – ha detto il Commissario per la Ricerca, l’innovazione e la scienza Carlos Moedas – e il Piano Juncker vuole proprio dare ai privati gli strumenti per investire di più e prendere più rischi”.

Il rapporto è scaricabile in pdf dal sito della Commissione europea.

(La Redazione)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google