Aeromobil, test con sorpresa: prototipo precipita da 300 metri, pilota illeso (video)

aeromobil-com

Un prototipo di auto volante Aeromobil 3.0, in fase di sviluppo in Slovacchia e il cui lancio sul mercato è stimato avvenire entro il 2017, è stato protagonista di un incidente nel fine settimana durante un test di volo venerdì 8 maggio che il produttore ha definito un “atterraggio di emergenza” ma si è trattato di qualcosa di più grave. Il veicolo si è schiantato al suolo dopo essersi avvitato mentre viaggiava a circa 300 metri di altitudine. Alla guida era il progettista e cofondatore della società Stefan Klein, che ne è uscito indenne grazie al paracadute in dotazione che ha aiutato il veicolo ad un atterraggio non troppo violento sull’erba nei pressi di Nitra dove si tengono i test. Per il pilota un breve ricovero in ospedale dove non gli sono state riscontrate lesioni interne, e l’immediata dimissione. Sul posto sono arrivati i sanitari, insieme a vigili del fuoco e polizia. Diversi testimoni avrebbero visto l’aeromobile cadere dal cielo.

https://www.youtube.com/watch?v=w2UUNcZtXTo

Si tratta di un brutto colpo d’immagine per l’azienda, che si è precipitata a specificare che si è trattato di una situazione inaspettata che ha dimostrato tuttavia come il sistema avanzato di paracadutaggio balistico abbia funzionato splendidamente portando a terra il pilota senza alcun pregiudizio. Ora l’azienda è al lavoro per fare un’analisi rigorosa dei dati e dell’intero programma di test per lavorare a miglioramenti del velivolo.

Aeromobil spiega sul suo sito che «Nel processo di sviluppo di nuovi veicoli, in particolare in fase di prototipazione, la possibilità e probabilità di una situazione inaspettata è parte naturale del programma di test. Si tratta di un periodo di apprendimento che ci permette di rilevare e successivamente perfezionare il nostro design. È necessario testare il prototipo in ogni modo possibile per stabilirne i limiti e attuare le necessarie migliorie. I dettagli della registrazione di volo aiuteranno a imparare dai dati e migliorare le prestazioni del veicolo prima del nostro prossimo test di volo».

Le foto scattate sul luogo dell’incidente mostrano un mezzo ammaccato dalla scossa ma con le ali quasi integre.

Aeromobil è in prima linea tra i designer di auto volanti che nel mondo si contano sulle dita di una mano e che potrebbero occupare una fetta di mercato decisamente interessante nel prossimo futuro. L’avvento dell’auto volante era già stato predetto come imminente da Henry Ford negli anni ’40.

(La Redazione)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google