Farnesina, Gentiloni: l’Italia non può chiudere le porte alla Russia

italia-russia

“L’Italia non può chiudere le porte alla Russia”. Ne è convinto il Ministro italiano degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Paolo Gentiloni, che, a colloquio con Antonella Rampino de La Stampa, ha osservato che il nostro Paese paga un prezzo alto per le sanzioni, ma ha comunque sempre fatto la sua parte.

Gentiloni parla della situazione in Ucraina, dove è stato ieri, dei fragili accordi di cessate il fuoco che solo da poco hanno permesso di trovare intesa sulla definizione di “armi pesanti”, e delle necessarie riforme che Kiev è chiamata a mettere in campo, economiche e costituzionali, «compresa l’autonomia del Donbass». Noi crediamo che non si possa e non si debba chiudere il dialogo con la Russia, dice il ministro, ma l’Italia paga un prezzo pesante per le sanzioni alla Russia, e fa male sentire che altre nazioni ci criticano per la nostra posizione definita ondivaga.

Il testo integrale dell’intervista di domenica sul sito del ministero.

1 comment to Farnesina, Gentiloni: l’Italia non può chiudere le porte alla Russia

  • Aldo Papetti

    caro ministro spero che non sei l’unico ad averlo capito.spero che lavori per ristabilire buoni rapporti con la Russia. e spero che lo urli cosi forte che deve capire l’americani che può andare a rompere i co… da un’altra parte

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google