Dun & Bradstreet: clima investimenti in Slovacchia al top nel V4 e in alta classifica nell’UE

Il clima degli investimenti in Slovacchia, secondo la società di consulenza Dun & Bradstreet, è il migliore tra quegli degli Stati del Gruppo di Visegrad (V4). Il Paese è dunque ancora nella categoria a basso rischio per gli investimenti esteri in ingresso (IDE), ma non ha nemmeno registrato alcun miglioramento significativo nella prima metà del 2010. Un grado inferiore, con un lieve rischio, è stato attribuito alla Polonia, mentre l’Ungheria ha subito un deterioramento degno di nota e leviene attribuito un rischio di livello medio per gli investitori.

Anche se la Slovacchia figura nella prima metà della classifica degli Stati dell’UE in termini di attrattività di investimenti, il numero di imprese che sono a rischio chiusura, ad esempio, per la diminuzione degli investimenti delle società madri straniere è ancora relativamente elevato, circa il 3%. Le imprese che sono minacciate da problemi finanziari nella vicina Repubblica Ceca si ferma invece all’1,7%.

(Fonte HN)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.