Servizio civile, un anno in viaggio per 400 giovani (93 in Italia) fino a 29 anni

giovani_(cemre_3534996@flickr_CC-BY-NC-SA)

L’organizzazione di volontariato Focsiv offre a 310 giovani nei Paesi in via di sviluppo e 93 in Italia l’opportunità di vivere, per 12 mesi, un’esperienza formativa e di crescita personale attraverso cui contribuire, a livello nazionale e internazionale, a processi di coesione sociale e di impegno civile. Nei progetti all’estero, i volontari si impegneranno come “Caschi Bianchi” in aree di conflitto sociale con il fondamentale compito di prevenire situazioni di disagio umano, culturale ed economico mediante attività di promozione dello sviluppo volte alla creazione di percorsi di pace, alla tutela dei diritti umani e al superamento delle condizioni di ingiustizia sociale nei diversi e molteplici ambiti progettuali da quello economico e gestionale a quello socio-educativo e sanitario a quello rurale e ambientale. Sono disponibili, inoltre, 93 posti in Italia, grazie ai quali, i giovani avranno la possibilità di conoscere le problematiche del territorio, di svolgere attività di sensibilizzazione e vivere esperienze di condivisione dei valori civili.

Sul sito www.focsiv.it si trova il calendario aggiornato degli incontri informativi sul servizio Civile realizzati in tutta Italia, che si arricchirà ulteriormente anche con webinar online.

Per aderire all’iniziativa bisogna essere regolarmente residenti in Italia tra i 18 ed i 29 anni (non compiuti alla data di presentazione della domanda) e presentare la propria candidatura per un unico progetto di servizio civile.

La domanda di ammissione, dovrà essere consegnata a mano, inviata tramite PEC o spedita in formato cartaceo, entro e non oltre le ore 14.00 del 16 aprile 2015 (non fa fede il timbro postale).

(Fonte Inform)

Foto cemre CC-BY-NC-SA

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.