Proposta di un giorno della memoria per i disastri in miniera

Un deputato dell’opposizione avrebbe presentato al Parlamento un emendamento che propone la data del 10 Agosto per una commemorazione comune di tutti i disastri minerari della regione di Horna Nitra (Nitra Superiore) nel corso della storia, che hanno fatto oltre 470 vittime. Il 10 Agosto del 2009, vicino alla città di Handlova (regione di Trencin), lo scoppio in una miniera di carbone uccise 20 persone tra minatori che erano rimasti bloccati all’interno delle gallerie e soccorritori che erano accorsi in aiuto.

Vladimir Janos di Smer-SD ha detto che ha presentato la proposta a nome dell’Associazione slovacca dei Club e Corporazioni minerari, ed ha elencato 14 associazioni di categoria e sindacati, oltre alle città minerarie di Handlova, Prievidza , Pezinok, Banska Stiavnica, Spisska Nova Ves, Roznava e Velky Krtis.

Se approvato in Parlamento e firmato in legge dal Presidente della Repubblica, il provvedimento entrerebbe in vigore a partire dal 1° Aprile 2011. Come Giornata della Memoria, sarebbe comunque un normale giorno lavorativo, e scuole, banche, strutture pubbliche e imprese private sarebbe aperte. La Slovacchia, è tra i Paesi col maggior numero di feste nazionali. Sono oggi 15 i suoi giorni festivi nazionali.

(Fonte TASR)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.