Munizioni all’Iraq dalla Slovacchia per combattere lo Stato islamico

iraq

Nella seduta di governo dello scorso mercoledì si è deciso che la Slovacchia fornirà munizioni all’esercito iracheno come parte della lotta contro lo Stato islamico. Ne ha informato il Ministro della Difesa Martin Glvac spiegando che la spedizione è già pronta. Già nel’ottobre scorso il ministero aveva annunciato anche l’invio di aiuti umanitari e di esperti per la formazione dei militari iracheni nello sminamento del territorio. La Slovacchia ha accolto in questo modo l’invito del Presidente Usa Obama alla creazione di una coalizione internazionale per fermare l’estremismo islamico e i radicali in Iraq, da dove già si sono espansi in altre realtà (vedi Libia o altri paesi africani).

Anche la vicina Ungheria sta valutando di unirsi alla lotta contro l’Isis, con l’invio di circa 100 soldati che dovrebbero pattugliare e proteggere un’area parte del Kurdistan.

(Red)

Foto: wiki

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.