L’arrampicatore Maurizio Oviglia al Festival “Hory a mesto” a Bratislava

m-oviglia_dapaginaFB

Il 15 marzo alle ore 17:00 al Cinema City Aupark (Bratislava), nell’ambito del Festival Hory a mesto (Montagne e città), l’arrampicatore italiano Maurizio Oviglia terrà una conferenza sull’arrampicata nelle isole italiane nel Mediterraneo, in particolare Sicilia e Sardegna.

Maurizio Oviglia nato nel 1963 a Torino all’età di 21 anni, dopo essersi diplomato in arti grafiche e fotografiche, è stato chiamato per fare il servizio militare in Sardegna, qui con altri arrampicatori locali ha aperto diverse vie di carattere esplorativo. La Sardegna lo ha affascinato talmente tanto che nel 1986 ha deciso di stabilirvisi definitivamente. L’amore per la Sardegna e la sua natura, lo ha portato a pubblicare vari saggi e libri che hanno fatto conoscere meglio nel mondo questa stupenda isola. Come arrampicatore sportivo ha scalato pareti rocciose, anche in Corsica, Marocco, Turchia, Venezuela, Nepal, Cina, Patagonia, Canada, Usa, Inghilterra, Spagna e Grecia.

Il giorno successivo 16 marzo alle ore 18:15 Maurizio Oviglia visiterà anche l’Istituto Italiano di Cultura (via Kapucínska 7) per una presentazione in lingua italina delle sue esperienze. Ingresso libero.

Quando: 15.3.2015, 17:00, Cinema City – Aupark, Bratislava. Cosa: “Hory a mesto”.

Vedi il profilo di Oviglia su Facebook.

(IIC Bratislava)

Foto dapaginaFB

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.