Analisti politici: SDKU e SaS hanno violato gli accordi di Coalizione

Il Ministro delle Finanze Ivan Miklos (SDKU-DS) e del Lavoro Jozef Mihal (Libertà e Solidarietà / SaS) hanno violato gli accordi della Coalizione, ha detto l’analista politico Juraj Marusiak, per non aver consultato le modifiche alle detrazioni fiscali annunciate nei giorni scorsi con gli altri partner della coalizione, i Cristiano-Democratici (KDH) e Most-Hid. «Queste sono misure serie, e i due partiti esclusi dalla discussione sono stati messi davanti al fatto compiuto. Gli accordi sono stati violati», ha detto Marusiak, aggiungendo che sembra chiaro che sono stati creati due blocchi all’interno della coalizione: uno più forte, costituito dai due maggiori partiti del centro-destra SDKU e SaS, e uno più debole con i restanti KDH e Most-Hid.

Poiché entrambi i partiti minori vogliono restare al Governo, quasi certamente alla fine sosterranno comunque le misure impopolari proposte da Miklos e Mihal, pensa Marusiak, anche se qualche modifica è possibile dopo la discussione al Consiglio di coalizione.

Sarebbe anche interessante capire se i due Ministri hanno informato delle proposte il Primo Ministro Iveta Radicova (SDKU-DS) prima di renderle pubbliche. «È possibile che il Premier voglia mantenere un profilo umano e sociale, e così lasciare a Miklos e Mihal le misure impopolari. In caso contrario significherebbe che la sua posizione nel Governo non è sicura, se i suoi Ministri si permettono di agire in modo indipendente», ha detto Marusiak.

Secondo un altro analista, Michal Horsky, il compito di dare le ‘cattive notizie’ è stato dato ad alcuni Ministri, mentre la Radicova annuncia poi la ‘buona notizia’ – tipo che le misure non faranno male a nessuno. «Le scioglie con un sorriso», ha detto Horsky. In ogni caso sembra che alcune misure complesse e difficili siano state presentate senza che il Premier e i partner della coalizione ne fossero a conoscenza, ha sottolineato. A parte questo, è evidente che Miklos, in particolare, è lasciato libero di comportarsi più come un elemento indipendente in seno al Governo che come un vicepresidente di SDKU, ha aggiunto Horsky.

(Fonte TASR)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.