Banca Nazionale: investimenti in Slovacchia vicini ai livelli pre-crisi

investimenti (foto_s_falkow@flickr)

Secondo un rapporto trimestrale della Banca Nazionale della Slovacchia, gli investimenti nel paese nell’ultimo trimestre dello scorso anno hanno mostrato una stimolante crescita del 3% rispetto ai tre mesi precedenti. Un valore che risulta inferiore in media di soli 5 punti percentuali rispetto il livello di investimenti del 2008-2009 e lascia ben sperare gli economisti per il futuro. Il settore pubblico, comunque, ha già superato tale livello storico del 12%, mentre è il settore privato che procede a velocità più ridotta.

I risultati economici della Slovacchia nei mesi di ottobre-dicembre 2014 mostrano una cresciuta del 2,4% annua, e il PIL è cresciuto dello 0,6% su base trimestrale. Il PIL in cifre assolute è stato di 19,273 miliardi di euro nel trimestre finale dell’anno.

A guidare la crescita è stata la domanda, sia interna che estera, secondo gli analisti della banca. Sul mercato interno gli investimenti sono stati più robusti dei consumi, avvicinandosi ai livelli di prima della crisi.

(Red)

Foto s_falkow CC-BY-NC @flickr

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.