Gli slovacchi temono la Russia come maggior minaccia per il paese, davanti all’Ucraina

PiazzaRossa_Mosca-Russia_(yanboechat-2786181922)

Un recente sondaggio condotto nel 2014 dall’Accademia Slovacca delle Scienze (SAV) mostra che uno slovacco su quattro teme la Russia come potenziale minaccia per il Paese. Il 24% del campione rappresentativo di oltre 1100 abitanti della popolazione intervistato punta il dito contro la Russia come la maggior fonte di un possibile pericolo per la sicurezza nazionale. Un precedente simile sondaggio risalente al 1996 mostrava allora che il timore della Russia toccava ben il 34% dei cittadini, cosa comprensibile ad appena una manciata di anni dalla fine dell’Unione Sovietica.

Nel rilevamento si nota però come l’Ucraina, che diciannove anni fa preoccupava solo il 2% degli slovacchi, ora è salita al secondo posto con il 22%, fenomeno che riflette i fatti recenti del conflitto in corso nel paese confinante.

Mentre l’Ungheria ha smesso di minacciare le giornate dei cittadini slovacchi: se nel 1996 rappresentava un pericolo per il 40% dei rispondenti, ora lo è soltanto per il 5% di loro.

Quanto a un’altra domanda del sondaggio, riguardante quale paese è sentito culturalmente più vicino alla Slovacchia, la Repubblica Ceca continua a dimostrarsi numero uno. Oggi al 75%, in aumento rispetto al 62% di allora, ad appena tre anni dallo scioglimento della Cecoslovacchia.

(Fonte RSI)

Foto Yan Boechat CC-BY-NC

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google