Settore auto: il calo delle vendite in Russia ha colpito peggio delle sanzioni

Kia Motors a Zilina

Secondo le dichiarazioni fatte a Tablet.tv dal capo dell’Associazione delle Industrie Automobilistiche della Slovacchia (ZAP) Laroslav Holecek, le imprese dell’auto slovacche hanno sofferto molto più dalla caduta delle vendite in Russia che non a causa delle sanzioni UE-Russia. Due dei tre gruppi automobilistici che producono in Slovacchia (Volkswagen e Kia Motors), una cui quota importante di prodotto veniva esportata in Russia, hanno visto un grosso calo dalle vendite di auto nuove sul mercato russo nell’ultimo periodo. Fortunatamente, ha chiosato Holecek, tali case vendono in tutto il mondo, e sono riuscite a contenere il danno.

La Slovacchia ha prodotto oltre 974mila vetture lo scorso anno, e l’industria automobilistica è un comparto fondamentale per la spinta dell’economia slovacca. Le stime per quest’anno sono di una produzione simile, vicino al milione di unità.

(Red)

Foto Kia Motors

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.