Fondi UE: alla Slovacchia 15,3 miliardi di euro nel periodo 2014-2020

soldi-euro_(Tax-Credits_6881492730@flickr_CC)

Alla Slovacchia saranno assegnati 15,34 miliardi di euro in Fondi europei nel nuovo periodo di programmazione dell’UE 2014-2020. Lo ha annunciato oggi la Rappresentanza della Commissione Europea in Slovacchia, indicando che la Commissione europea avrebbe approvato tutti i sette Programmi Operativi finalizzati allo sviluppo regionale. I programmi contribuiranno a creare nuovi posti di lavoro, migliorare le condizioni di vita e sostenere la crescita economica, ha detto il capo della Rappresentanza Andrej Kralik secondo l’agenzia Tasr. La maggiore priorità è aiutare il Paese a combattere la concorrenza internazionale, a sostenere l’economia, proteggere le risorse naturali, trovare soluzioni per il risparmio energetico e per risolvere i problemi causati dai cambiamenti climatici.

Un’altra parte delle risorse sarà indirizzata a investimenti in infrastrutture stradali, ferroviarie e fluviali, oltre che verso innovazione, ricerca e aiuto alle piccole e medie imprese. Il pacchetto di fondi più consistente, del valore di 3,96 miliardi, sarà utilizzato per infrastrutture stradali, tecnologie dell’informazione e telecomunicazioni. All’ambiente andranno 3,13 miliardi, a ricerca e innovazione 2,26 miliardi e a progetti relativi all’occupazione altri 2,2 miliardi.

I fondi dell’attuale periodo di programmazione sono significativamente più consistenti di quelli del periodo precedente 2007-2013 (il prima al quale ha avuto accesso da membro UE), che godeva di stanziamenti globali per 11,62 miliardi, dei quali tuttavia sono stati utilizzati soltanto il 63,24% fino alla fine dello scorso anno.

(Red)

Foto Tax-Credits CC-BY 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.