La russa Sberbank mette in vendita la controllata slovacca per 2 miliardi

sberbank_(Publicdomain)

La crisi in corso tra la Russia e l’Occidente, secondo il quotidiano ceco Lidove noviny come riportato dalla Radiotelevisione slovacca (Rtvs), ha presumibilmente costretto la banca russa Sberbank a mettere sul mercato le sue attività in Europa centrale, inclusa la Slovacchia dove ha una sua controllata, aperta acquisendo l’ex Volksbank Slovensko.

Il quotidiano avrebbe citato un investitore anonimo, secondo il quale le proprietà in vendita di Sberbank in Slovacchia ammontano a circa 2 miliardi di euro. Secondo le informazioni, tre soggetti avrebbero mostrato interesse all’acquisto: il gruppo finanziario slovacco-ceco Penta, UniCredit Bank Repubblica Ceca e Slovacchia, e la banca ungherese OTP, che già ha una sua filiale slovacca. Nella banca russa le bocche sono cucite, e la portavoce Lubka Chmelova ha rifiutato di commentare «voci e speculazioni sul mercato», ha scritto l’agenzia di stampa Tasr.

Azionista di larga maggioranza di Sberbank è il governo russo. La banca è stata colpita significativamente dalle sanzioni decise sia da UE che USA contro la Russia lo scorso anno, che hanno creato problemi all’azienda nel reperire capitali sui mercati finanziari globali.

(Red, Fonte RSI)

Foto Иван Гриценко CC0-Public domain 

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

gennaio: 2018
L M M G V S D
« Dic    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google