Glvac: le Forze Armate si preparino per tempo all’arrivo di nuovi velivoli ed elicotteri

Glvac_Spartan-Alenia_(foto_mod.gov.sk)

Questo e i prossimi saranno anni cruciali per le Forze armate della Slovacchia. Diverse novità stanno realizzandosi nel settore aeronautico, e ci si deve preparare a fare uso di nuovi velivoli, attrezzature e dispositivi per il controllo dei cieli, operazioni di controllo delle frontiere e di trasporto militare. Lo ha detto il Ministro della Difesa Martin Glvac, spiegando che non basta fare acquisti di nuovi mezzi e dotazioni, ma è necessario anche imparare velocemente ad usarli. La formazione del personale, ha detto, «è un processo lungo, ed è essenziale essere coscienti di voler cominciare ad affrontare la questione adesso».

Nel 2016 dovrebbe arrivare il primo aereo da trasporto tattico, il C-27J Spartan di Alenia, poi si stanno acquisendo nuovi elicotteri – forse già entro la fine dell’anno – ed è in discussione un possibile contratto di locazione di caccia da combattimento JAS Gripen simili a quelli in uso nella Repubblica Ceca. Fondamentale sarà

scegliere i futuri piloti e tecnici che saranno il futuro delle Forze Armate nazionali per diversi anni, ha ricordato Glvac. Per dare al settore un respiro di lunga portata, ha specificato che insieme ai comandi militari si stabiliranno i criteri di selezione per gli equipaggi, il personale di servizio, e i requisiti sulla dislocazione dei nuovi velivoli.

Il Ministro della Difesa ha approvato la formazione di un nuovo reparto per il supporto dell’Aeronautica Militare direttamente presso lo Stato Maggiore delle Forze Armate, che sarà fondamentale, ha ricordato il Capo di Stato maggiore generale Maxim, in un momento in cui si procederà gradualmente all’introduzione di nuove attrezzature che richiedono competenze tecniche, logistiche e di personale.

(Red)

Foto: il ministro Glvac stringe la mano al comandante del C-27J Spartan al SIAF 2014 (Min.Difesa www.mod.gov.sk)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*