Technip Italia vince gara per imponente commessa alla Duslo Sala

industria petrolchimica (oneeighteen@flickr)

La branch italiana del gigante francese Technip, tra le maggiori imprese al mondo nel settore petrolifero, si è aggiudicata un grosso contratto presso l’azienda chimica slovacca Duslo Sala per la fornitura chiavi in mano di una unità di produzione di ammoniaca. Si tratta di una commessa stimata tra i 250 e i 500 milioni di euro che andrà ad ampliare l’attuale stabilimento di produzione di fertilizzanti situato a Sala, nella Slovacchia meridionale. L’impianto Technip di ultima generazione sarà in grado di produrre fino a 1.600 tonnellate al giorno di ammoniaca. Ad eseguire la commessa, a partire dal 2018, sarà il centro operativo Technip a Roma.

Technip, quotata alla Borsa di Parigi, ha un fatturato globale di oltre 10 miliardi di euro all’anno, suddivisi in filiali in 48 paesi, con circa 38mila dipendenti. Questo alla Duslo sarebbe il primo impianto per la produzione di ammoniaca costruito da zero in Europa dopo diversi decenni.

(Red)

Foto Louise Vest CC-BY-NC 

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.