Aeroporto Štefaník: Londra la destinazione preferita, Milano è terza

Bratislava Airport

Dall’aeroporto internazionale M.R. Štefánik di Bratislava (BTS), il maggiore del paese, sono passati nel corso del 2014 1.355.625 passeggeri, un numero che segna una lieve flessione (-1,3%) rispetto al 2013. Flessione che secondo i funzionari dell’aeroporto dovrebbe essere fermata da nuove rotte in corso di lancio quest’anno, che dovrebbero contribuire ad aumentare il numero di passeggeri. Circa 875 mila passeggeri hanno preso voli di linea, mentre il resto del traffico è stato trasportato da aerei charter in gran parte per destinazioni di vacanza.

Il mese di maggior traffico presso lo scalo è stato il mese di luglio 2014, quando sono partiti o arrivati 236.619 passeggeri. Nell’intero anno hanno utilizzato la pista dell’aeroporto, tra decolli e atterraggi, 21.481 aeromobili,il 6% in meno dell’anno prima.

Prima destinazione per le partenze da Bratislava è stata Londra, che tra gli scali di Stansted (al primo posto) e Luton (al quarto) ha interessato 275mila persone (uno su cinque tra chi è transitato da BTS). Segue Antalya, in Turchia (115mila) e Dublino (97mila). Quarta destinazione, con 64.548 passeggeri nei dodici mesi, Milano-Bergamo, che avanza di un posto se si considerano i soli voli di linea (Antalya infatti è servita soltanto con charter estivi). Dopo la popolare località della “riviera turca”, i vacanzieri in viaggi organizzati hanno scelto Burgas, Rodi, Hurghada e Monastir.

La parte del leone tra le compagnie aeree la fa ovviamente Ryanair, che da sola ha trasportato oltre 811mila passeggeri (60%), davanti al vettore charter Travel Service e a grande distanza CSA-Czech Airlines.

Quanto al settore cargo, nel 2014 sono state trasportate 19.448 tonnellate di merci (-9%) e 17.590 tonnellate di posta.

(La Redazione)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.