Slovacchi fiduciosi più delle istituzioni europee che di quelle nazionali

europarlam_(eu_parliament-13081866884)

Secondo un sondaggio periodico Eurobarometro, gli Slovacchi hanno maggiore fiducia nelle istituzioni europee che non in quelle nazionali. L’indagine, condotta nel novembre 2014, mostra che il 50% degli slovacchi crede nel Parlamento europeo, mentre appena la metà (il 26%) ha fiducia nel Parlamento nazionale.

Stessa cosa per l’esecutivo: appena il 27% degli intervistati ritengono attendibile il governo slovacco, mentre il 47% di loro fanno affidamento sulla Commissione europea. Entrambi i giudizi sulle istituzioni continentali sono superiori alla media europea, e la categoria più positiva nei confronti dell’UE sono gli studenti, seguiti da manager e lavoratori autonomi.

Tra le ragioni di tali risultati si cita il fatto che mentre il governo e il parlamento sono sotto i riflettori ogni giorno, e trattano questioni che vanno a toccare la vita quotidiana dei cittadini, le istituzioni europee sono percepite in modo più astratto e lontano, e molti degli slovacchi vi entrano in contatto solo in occasione di eventi internazionali e questioni di largo respiro.

Ma nonostante il 73% degli slovacchi dica di sentirsi cittadino europeo, questo probabilmente non significa molto se alle elezioni per l’Europarlamento la Slovacchia ha storicamente registrato la minor affluenza alle urne.

(Red)

Foto EU Parliament CC-BY-NC

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*