Bratislava, la vita è più cara che a Praga (e in tutto il V4)

Bratislava-panorama_(jlascar_10267345953@flickr_CC-BY)

Uno studio pubblicato sul sito Numbeo, dove sono raccolti i dati sui prezzi dei servizi in quasi cinquemila città del mondo, mostra che il costo della vita, con poche eccezioni, è più dispendioso a Bratislava rispetto alla capitale della Repubblica Ceca Praga.

Secondo il database aggiornato a gennaio 2015, che unifica i valori di decine di pagine web e segnalazioni volontarie, si può notare, ad esempio, che se si mangia in due ristoranti della stessa categoria nelle due capitali, il conto a Praga risulterebbe più basso del 14%. Anche l’affitto di un appartamento è più conveniente nella città ceca. A Bratislava costa di più anche l’acquisto di alimentari (in gran parte colpa dell’iva al 20%, che in Cechia è al 15%), medicinali o passare una serata fuori. Per fortuna non va tutto male. Alcuni servizi sono più costosi nell’ex capitale della federazione, come prendere un taxi (a Bratislava costerebbe un terzo in meno), usare il trasporto pubblico o i servizi internet. Numbeo mostrerebbe anche che gli abitanti di Praga godrebbero di un salario inferiore a quello dei bratislavesi, del 2%. Mentre è di quasi il 9% la differenza globale dei prezzi dei servizi tra le due città, a scapito di Bratislava, che è del resto la più cara nell’intera area Visegrad (SK, CZ, HU, PL).

Le differenze si riducono se si prendono le medie globali del costo della vita dei due paesi, dove la Slovacchia è prima (con indice 46.26) davanti alla Repubblica Ceca (43.76) e alla Polonia (41.46), ma dietro all’Ungheria (44.29).

(Red, Fonte RSI)

Foto jlascar CC-BY

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*