Discarica oceano. Quanta plastica in mare ogni anno?

Uno studio pubblicato su Science calcola per la prima volta la quantità di rifiuti di plastica che vengono dispersi negli oceani. I risultati parlano di milioni di tonnellate ogni anno

inquin-plasti-mare_(cc0)

275 milioni di tonnellate. È la quantità di plastica prodotta nel 2010 nelle zone costiere della Terra, di cui tra i 4,9 e i 12,7 milioni di tonnellate sarebbero finite nei mari e negli oceani del nostro pianeta. I dati arrivano da uno studio coordinato dalla University of Georgia, che presenta una strategia per calcolare con precisione, e per la prima volta, la quantità di plastica immessa ogni anno negli ambienti marini a causa delle attività umane. Stando ai risultati, pubblicati su Science, se non si interverrà al più presto per migliorare lo smaltimento dei rifiuti nelle zone costiere la quantità di plastica nei nostri mari potrebbe aumentare di dieci volte entro il 2025.

L’utilizzo della plastica d’altronde è in continuo aumento sin dalla sua introduzione sul mercato, a partire quindi dagli anni ’30 – ’40, mentre gli sforzi per sviluppare sistemi di smaltimento efficaci sono cosa recente. Per questo gli scienziati cercano ormai da decenni di calcolare con precisione quante bottiglie, buste e bustine, giocattoli e rifiuti di plastica di ogni tipo si siano accumulati nei mari del pianeta. Non si tratta però di un compito facile.

Leggi tutto su Wired.it

Foto Hochgeladen von Vberger CC0

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.