RS – Tragedia in mare, 300 morti | Concordia: 16 anni a Schettino | Ucraina, i ribelli fanno muro | Sanremo record

rassegna rsrs

Prime pagine di oggi, giovedi 12 febbraio 2015

La tragedia dell’ennesimo naufragio che ha mietuto più di 300 vittime nel mediterraneo, la condanna a Schettino a 16 anni per l’incidente della Concordia, i negoziati per cercare una via d’uscita o quanto meno una tregua in Ucraina, lo scandalo delle banche popolari, il festival di Sanremo. Sono queste le notizie che campeggiano sulle prime pagine dei principali quotidiani nazionali oggi, giovedì 12 gennaio.

Il Corriere della Sera apre con il titolo “Strage in mare, lite sui soccorsi” riferendosi a quanto successo a largo delle coste di Lampedusa e alle successive polemiche sull’efficacia della missione Triton. Poi c’è spazio per l’Ucraina, nella notte sono proseguiti i dialoghi per la ricerca di un accordo. In fondo si parla di Schettino, in prima c’è anche il richiamo alla vicenda delle banche popolari con il commissariamento di Banca Etruria.

“Migranti, vergogna infinita”, apre con questo titolo Repubblica in edicola oggi, la foto della prima pagina viene dedicata invece a Schettino in aula, l’ex comandante della Concordia è stato condannato a 16 anni. Anche sul quotidiano di Roma si parla della situazione in Ucraina.

Le stesse tre notizie sono sulla prima pagina della Stampa. Riguardo all’Ucraina il giornale torinese sottolinea come, nonostante i dialoghi siano fitti, i ribelli non arretrino per ora di un passo. Accento sulle polemiche seguite alla tragedia dei migranti. L’ex premier Letta chiede che ritorni la missione Mare Nostrum, la replica di Renzi che sostiene che “i problemi sono altri”.

Il Fatto Quotidiano sceglie di aprire con la notizia delle banche, il titolo è abbastanza eloquente “La bomba delle banche”. Si parla delle perquisizioni a Ubi, ma anche del commissariamento di Banca Etruria di cui il padre del ministro Boschi è il vice presidente. In prima pagina anche Sanremo, si sottolinea il record di ascolti di quello che viene definito “il Festival peggiore”.

Il Giornale apre con il titolo “Decreto Renzi, qualcuno di ha guadagnato 10 milioni”, il riferimento è sempre alla questione delle Popolari. C’è spazio anche per la politica nazionale con l’ultimatum di Berlusconi a Fitto. Per la politica c’è la notizia degli Stati Uniti che vogliono ritornare in Iraq. Per Libero invece la notizia principale è il naufragio del Mediterraneo, il titolo è “Annegati nelle lacrime”. Riguardo al processo Concordia viene criticata la scelta dei giudici, a Schettino “solo” 16 anni per lo “sconto imbecillità”.

Il Manifesto apre con una foto di un barcone carico di migranti e con il titolo “Guerra nostra”, si parla delle tante polemiche scatenate dall’ultimo drammatico naufragio. La notizia della condanna di Schettino è il fatto principale anche del Messaggero, del Mattino e del Secolo XIX.

Rassegna fiscale (a cura di Fiscal Focus)

Rassegna quotidiana dai giornali italiani. Dai siti Blogo News e Giornali24.it.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

gennaio: 2018
L M M G V S D
« Dic    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google