I bambini slovacchi: mai senza internet (video)

bambini-infan-pc-internet_(84626-pixabay)

Secondo un’indagine realizzata dal think tank indipendente Istituto Affari Pubblici (IVO), i bambini slovacchi non riescono proprio ad immaginare la propria vita senza internet. E i loro genitori, dicono i dati del sondaggio, non si rendono conto dei sintomi di dipendenza dei propri figli.

Secondo il documento, le tecnologie moderne sono ormai parte della vita quotidiana dei bambini. L’85% dei bambini può stare senza computer, telefoni cellulari e Internet solo per un paio di giorni, mentre un terzo di loro ha anche detto di non poter immaginare di vivere senza. Il 60% dei bambini slovacchi citati nello studio utilizzano i diversi dispositivi a loro disposizione (pc, tablet, smartphone) ogni giorno e un altro 20% li usa quattro o cinque volte alla settimana.

Sul web i bambini comunicano, creare proprie identità digitali e passano il tempo libero sui social network, incrociando rischi che non sanno valutare diventando un gruppo sociale estremamente vulnerabile, scrive IVO.

Malgrado siano a conoscenza del tempo passato dai figli su internet, almeno un terzo dei genitori non sanno che cosa fanno realmente on-line i loro bambini. Tra le sorprese, secondo gli organizzatori del sondaggio, è che mentre la metà dei bambini pensano che i loro coetanei siano dipendenti da Internet, ben due terzi dei genitori non hanno notato tale dipendenza. I sintomi di dipendenza sono in genere una mancanza di concentrazione, problemi a scuola, insonnia, perdita di appetito.

(Red, IVO)

Foto PublicDomainPictures CC0

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*