Gasparovic : sosteniamo le relazioni economiche con Israele, e il processo di pace

Il Presidente slovacco Ivan Gasparovic ha incontrato il nuovo Ambasciatore israeliano in Slovacchia, Alexander Ben-Zvi, e gli ha espresso l’interesse della Slovacchia nel rafforzamento delle relazioni bilaterali per lo sviluppo economico, la scienza e la ricerca. Il diplomatico israeliano ha confermato che nelle relazioni economiche vi è ancora spazio di miglioramento, mentre i contatti politici sono eccellenti. «Con i rappresentanti di Israele non si parla molto dei rapporti reciproci, in quanto sono molto buoni, ci si concentra di più sulla politica internazionale e il processo di pace in Medio Oriente», ha dichiarato Gasparovic. Secondo lui, la Slovacchia appoggia gli sforzi di Israele di avere relazioni pacifiche e amichevoli con i vicini.

«Ci siamo accordati su colloqui diretti con i palestinesi. Il problema è che i palestinesi hanno fissato alcune condizioni preliminari», ha detto Ben-Zvi, Israele è interessata a trattative, ma senza pre-condizioni. Per quanto riguarda la Striscia di Gaza, la situazione è diversa e non ci sono colloqui in corso attualmente, ha detto Ben-Zvi.

Gasparovic ha ricordato che l’ex Cecoslovacchia era uno dei primi Paesi al mondo che hanno riconosciuto lo Stato di Israele dopo la sua istituzione nel 1948. La Cecoslovacchia, ma questo non è stato detto all’incontro, pare anche fosse l’unico Paese ad inviare armi a Israele nei suoi primi anni di vita.

(Fonte TASR)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.