Secondo pilastro pensionistico (privato): chi vuole ha tre mesi di tempo per uscirne

socialna-poistovna

Con l’approvazione data dal Parlamento mercoledì alla relativa proposta di emendamento fatta dal governo, i risparmiatori slovacchi potranno lasciare il secondo pilastro pensionistico privato nel periodo di tre mesi compreso tra il 15 marzo e il 15 di giugno di quest’anno.

Il governo ha deciso questa mossa (è la quarta volta che il pilastro viene “aperto”) a seguito del basso livello effettivo delle pensioni erogate al primo gruppo di pensionati del secondo pilastro, che evidenzia, a suo dire, una bassa redditività, almeno “per un certo gruppo di persone”.

L’opzione per lasciare il pilastro sarà concessa a chi non ha già una pensione da una compagnia di assicurazioni o da una società di gestione di fondi pensione.

Chi decide per l’uscita è obbligato a inviare una nota scritta all’istituto di previdenza pubblico Sociálna poisťovňa (SP), che sovrintende il primo pilastro pensionistico statale, chiedendo di essere escluso dal secondo pilastro privato. Sarà poi SP a informare la rispettiva società di gestione dei fondi pensione che provvederà a inviare i risparmi del richiedente sul conto di Sociálna poisťovňa.

(Red)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

gennaio: 2018
L M M G V S D
« Dic    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google