MinFin: rivista crescita del PIL quasi al 3% quest’anno, +3,6% il prossimo

pil2015_IFP

L’economia slovacca crescerà in termini reali del 2,9% nel 2015, secondo l’ultima previsione pubblicata dal Ministero delle Finanze, un valore rivisto al rialzo di 3 decimi percentuali dagli analisti dell’Istituto di Politica Finanziaria (IFP), branca statistica del ministero, rispetto al settembre dello scorso anno.

Anche le stime per il prossimo anno sono state ritoccate al rialzo, lasciando un certo ottimismo di una crescita continua e costante, che beneficia dall’aumento dei consumi delle famiglie quale principale forza trainante, aiutati dal calo del prezzo dell’energia. Il +3,6% previsto dall’IFP per il 2016 vedrà conferma anche nell’anno successivo, per aumentare ulteriormente a +3,7% nel 2018.

Allo stesso tempo rimane però difficile la questione dei prezzi al consumo, che anche nel 2015 sono previsti ristagnare, con possibile effetto deflattivo, questione sulla quale ha il suo effetto il crollo dei prezzi del greggio. Solo dall’anno prossimo sarà possibile vedere qualche aumento dei prezzi al consumo, per arrivare nel 2018 a un’inflazione di circa il 2%, valore ritenuto fisiologico e necessario dalla Bce.

(La Redazione)

Grafico: IFP

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.