RS – Mattarella, un arbitro al Colle: “ma aiutatemi” | Tsipras a Renzi: parliamo stessa lingua | L’ultimo orrore dell’Isis

rassegna rsrs

Prime pagine di oggi, mercoledì 4 febbraio

I quotidiani in edicola questa mattina hanno quasi tutti due importanti temi da sviluppare: l’insediamento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e l’ultimo video dello Stato Islamico, dove il pilota giordano rapito per il quale furono aperte trattative con la Giordania è stato giustiziato barbaramente.

Il quotidiano torinese LaStampa dedica al nuovo Presidente della Repubblica il titolone e la parte alta dell’intera prima pagina: “Mattarella, solidarietà e giustizia” è lo strillo del Lingotto, che a centropagina propone (molto sobriamente, una scelta decisamente diversa da altre testata nell’ottica di rispetto verso i lettori più sensibili) la notizia dell’ultimo video dell’Isis. In alto, di spalla, l’incontro di ieri tra Renzi e Tsipras a Roma. LaRepubblica sottolinea nel titolo “gli applausi di tutti per Mattarella” e torna sulla politica nazionale con la ripresa dei lavori su Italicum e riforma del Senato: la morte dell’ostaggio giordano nelle mani dello Stato Islamico fa da spalla alla prima pagina.

Il Corriere della Sera titola a tre colonne: “Mattarella: sarò imparziale, ma aiutatemi”: suddividendo la prima pagina verticalmente, al centro le notizie tragiche dalla Siria e, in fondo, lo studio della nuova Città Studi di Milano, nell’area ExPo. Restando a Milano il quotidiano Libero parla di “colpo gobbo” sull’Italicum: “La mossa di Renzi per andare a votare” è il titolone del giornale milanese, che a centropagina propone una foto molto forte (ma non più di altri) dell’esecuzione del pilota giordano in Siria: su questa notizia anche Il Giornale propone una fotografia, decisamente più drammatica rispetto agli altri (Il Tempo però può vantare il primato), anche se il titolone del quotidiano diretto da Alessandro Sallusti è sul Quirinale: “Il Colle democristiano”.

Il Fatto Quotidiano continua in una sorta di altalena editoriale, oggi dando ampio credito al nuovo Presidente della Repubblica: “E’ caduta la monarchia” titola il giornale diretto da Marco Travaglio (una novità, che firma l’editoriale di oggi dal titolo “Il Re è morto, viva l’arbitro”), mentre a centropagina si propone la discussione sulle coppie di fatto, con l’alt del ministro Boschi. Il quotidiano comunista ilmanifesto propone un titolo meno brillante del solito: “Carta in tavola” e offre un ampio approfondimento sull’incontro Renzi-Tsipras di ieri.

Il quotidiano Il Messaggero titola anch’esso sul nuovo “arbitro” al Quirinale: in prima pagina, di taglio basso, una notizia di giudiziaria che ai romani interesserà molto, i 7 anni di condanna confermati al re delle truffe Landi, che ha frodato molti investitori in borsa e finanza, tra cui molti vip.

Il Sole24Ore titola anch’esso su Sergio Mattarella, ma virgolettando il suo titolo con poche parole del neo-Presidente: “Lavoro e imprese, Paese più coeso”, proponendo anche il commento di Giorgio Squinzi di Confindustria, editore del giornale economico.

Rassegna quotidiana dai giornali italiani. Dai siti Blogo News e Giornali24.it.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.