36 intossicati allo stadio del ghiaccio di Košice-Čaňa

pattinaggio-palaghiaccio_(Sakaori-CC-BY-SA)

La sera di domenica 18 gennaio decine di persone sono rimaste leggermente intossicate allo stadio del ghiaccio di Čaňa, nel distretto di Košice-Okolie, nell’est del paese. I vigili del fuoco, arrivati dopo le 19 insieme alla polizia, hanno trovato una perdita di monossido di carbonio, e circa 90 persone sono state evacuate dalla pista di pattinaggio. 23 di loro lamentavano vertigini, vomito e mal di testa, e altri 13 si sono presentati in seguito con gli stessi sintomi. Dopo un primo soccorso, i colpiti da intossicazione sono stati messi in una palestra locale dove sono stati curati da personale medico e gradualmente spostati agli ospedali. Quelli in condizioni peggiori (11 persone) sono stati portati all’ospedale di Košice-Šaca che ha una camera iperbarica per l’ossigenoterapia. In alcuni di loro sono stati riscontrati livelli di co2 fino al 19% nei loro sistemi respiratori.

Sul posto è stata misurata subito dopo l’incidente un’alta concentrazione di co2, circa 400 ppm, scesa successivamente fino a 18 ppm.

La polizia, che ha lanciato una indagine immediata, ha sporto denuncia contro ignoti per attentato alla salute pubblica. Ad oggi ancora non è chiara la ragione della fuga di gas.

(Fonte Sita, Tasr)

Foto Sakaori CC-BY-SA

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google