Hyundai Mobis investe 21 milioni vicino a Zilina per ampliare sua capacità produttiva

kia-motors(foto-kia.sk)

La coreana Hyundai Mobis, produttore di ricambi per auto, investirà circa 21 milioni di euro per modernizzare ed espandere le capacità produttive del suo impianto in località Gbeľany, nel nord della Slovacchia, adiacente al grande stabilimento Kia che è parte dello stesso gruppo automobilistico. Mobis aveva già speso 13 milioni di euro appena un anno fa, quando ottenne anche un contributo di 5 milioni dal governo. L’azienda sudcoreana, con il nuovo progetto, ritiene che dovrà assumere circa 200 nuovi lavoratori.

Hyundai Mobis, che fornisce in particolare componenti (paraurti, pannelli e altri) per i modelli sfornati dalla sede europea di Kia Motors e opera in Slovacchia dal 2006, ha registrato lo scorso anno un fatturato di circa 1,4 miliardi di euro, che dopo il nuovo investimento potranno aumentare del 15%.

(Red)

Foto kia.sk

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.