Maxi multa a Tesco per la vendita di alimentari scaduti

aliment_verdu_(Jellaluna-5591188732)

Lasciare sugli scaffali alimenti che hanno superato la scadenza indicata sulla confezione è costato alla catena inglese Tesco, una delle più presenti nella grande distribuzione al dettaglio slovacca, una sanzione di ben 1 milione di euro. La multa è stata comminata dall’autorità per la sicurezza alimentare che sguinzaglia continuamente i propri ispettori a caccia delle cattive pratiche nei piccoli negozi come negli ipermercati di tutto il Paese.

Ad essere incappato nel controllo malandrino è stato l’ipermercato Tesco di Partizánske, città nella regione di Trencin, che è stato colto ripetutamente a vendere cibo scaduto e frutta e verdura avariati. Gli ispettori della SVFA (Autorità Veterinaria e Alimentare della Repubblica Slovacca) ha deciso una multa così pesante proprio per sanzionare il comportamento ripetuto da parte del colosso commerciale. Tesco Slovakia, dal canto suo, ritiene la multa illegale e intende contestarla in tribunale.

(Red)

Foto Jellaluna CC-BY

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google