Google Translate: la traduzione vocale aggiunge lo slovacco

Il popolare servizio Google Translate, che consente di ottenere la traduzione istantanea di testi e di intere pagine web, ha implementato da poco l’inserimento di nuove lingue nelle quali è possibile, tramite il software di sintesi vocale (text-to-speech, ovvero da testo a parola) ascoltare la pronuncia delle parole tradotte. È sufficiente cliccare sull’icona a sinistra della parola o frase tradotta. Inizialmente introdotta per la sola lingua inglese pochi mesi fa, da un paio di settimane sono disponibili nuovi lingue come l’italiano, il francese, il tedesco, lo spagnolo. Ora, tramite il software open source di sintesi vocale “eSpeak” si sono aggiunte molte altre lingue, europee e non. Per i connazionali che frequentano la Slovacchia è di grande utilità l’inserimento in questo gruppo della lingua slovacca. La qualità audio non è ancora eccezionale, ma speriamo in futuri miglioramenti. Restando in Europa centro-orientale segnaliamo anche l’albanese, il ceco, l’ungherese, il polacco, il russo, il croato e il macedone. Se poi si volesse esagerare, è disponibile anche il cinese mandarino. Buone traduzioni a tutti!

(Pierluigi Solieri)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google