RS – Siria, Vanessa e Greta tornano a casa | Papa: non offendere la fede altrui | Isis, arresti in Belgio

rassegna rsrs

Le prime pagine di oggi, venerdì 16 gennaio

Il ritorno in Italia di Greta e Vanessa, le due cooperanti rapite in Siria, tiene ovviamente banco sulle prime pagine dei giornali, assieme alle polemiche sul riscatto pagato (alcuni parlano di 12 milioni di euro) ai terroristi e le conseguenze che operazioni di questo tipo possono avere. Anche la seconda notizia principale è in qualche modo legata al terrorismo e riguarda le forti parole pronunciate ieri da Papa Francesco sulla necessità di non offendere la fede altrui. Per un giorno, insomma, il toto Quirinale passa in secondo piano, anche se non mancano le ennesime indiscrezioni sui nomi in pole position per salire al Colle.

“Il ritorno di Greta e Vanessa” titolano il Corriere della Sera e La Stampa; mentre Repubblica si limita a invertire l’ordine dei nomi: “Il ritorno di Vanessa e Greta”, per dire che i tre quotidiani principali d’Italia danno lo stesso identico titolo alla vicenda, sottolineando la gioia dei familiari e come il tutto sia avvenuto a due settimane dal loro video-appello che probabilmente è stato il punto di partenza della trattativa. Molto più polemici i toni di Libero e de Il Giornale. Il quotidiano diretto da Belpietro scrive: “Greta e Vanesse libere: ci son costate 12 milioni”; mentre Sallusti mette in prima pagina un tema più ampio: “Guerra in Europa. Blitz in Belgio, uccisi due jihadisti: preparavano un grande attentato. Operazioni in 7 paesi”. Non manca ovviamente il titolo sulle cooperanti: “Liberate in Siria le due ragazze italiane rapite. Ma ora i terroristi hanno 12 milioni di euro in tasca”. Il Manifesto sottolinea invece un altro aspetto, e cioè: “La diplomazia paga”, doppio senso non troppo velato.

L’altro grande tema di giornata sono le parole di Papa Francesca durante il suo viaggio in Asia: “Il pugno del Papa”, titola il Fatto Quotidiano, sintetizzando così quanto detto da Bergoglio: “Non si reagisce uccidendo, ma se dici una parolaccia contro mia madre io ti colpisco. Le religoni non si prendono in giro”. Su Avvenire estrema sintesi in due parole: “Libertà e rispetto”.

Rassegna quotidiana dai giornali italiani. Dai siti Blogo News e Giornali24.it.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google