UMC apre in Cina per servire l’impianto slovacco di Nove Mesto

Il produttore di televisori Universal Media Corporation (UMC) di Nove Mesto nad Vahom, di proprietà di Vladislav Khabliev, aprirà un nuovo stabilimento in Cina il mese prossimo. Occuperà circa 1.500 persone nella produzione di componenti per lo stabilimento slovacco. Quest’ultimo dovrebbe aumentare la produzione dagli 1,5 milioni di TV di quest’anno a circa 2 milioni di apparecchi nel 2011. I dipendenti dovrebbero crescere di conseguenza dagli 820 attuali a 1.300-1.400 nel 2011.

UMC produce televisori principalmente per private labels, cioè per marchi privati di catene della grande distribuzione, come Tesco, Aldi o Sainsbury.

(Fonte HN)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.