I laureati slovacchi sognano uno stipendio a dir poco ottimista

La crisi e la crescente disoccupazione non spaventa i laureati in Slovacchia, che non si aspettano stipendi più bassi alla loro prima occupazione. Rispetto ai quasi 11 mila euro del 2009, quest’anno le aspettative sono ancora salite di quasi 2 mila euro, a 12.784 euro, nel settore del commercio. Ancora peggio nell’industria, dove si aspettano 13.055 euro lordi. È irrealistico, dice il giornale Sme, che i neo laureati si attendano salari oltre i mille euro al mese.

I laureati europei si aspettano in media quasi due volte tanto, rispettivamente 25.000 e 22.500 euro. Le cifre sono i risultati di un sondaggio paneuropeo di Graduate Barometer 2009 dell’Istituto Trendence. Trenkwalder Slovakia considera le aspettative come molto ottimiste. «Stipendi a neolaureati a partire da 1.080 euro non sono realistici» ha detto Andrei Briska di Trenkwalder.

Per quanto riguarda gli orari, i laureati slovacchi sono disposti a lavorare 45,4 ore alla settimana nel commercio, e 44,1 ore nell’industria.

(Fonte Sme)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.