Contratti per la costruzione di Mochovce 3 e 4 anche a italiani

Un consorzio composto dall’italiana Officine Leoncini di Terni e l’azienda locale Energomont Trnava ha conquistato un contratto del valore di 6,32 milioni di euro per il completamento delle unità 3 e 4 della centrale nucleare di Mochovce. Le imprese dovranno assemblare le tubazioni esterne.

L’azienda ceca Modranska Potrubni invece fornirà tubi e loro componenti del valore di 30,76 milioni di euro per l’impianto macchinari sempre delle unità 3 e 4. I contratti sono stati firmati da Slovenske Elektrarne che sta realizzando il completamento delle unità, previsto per il 2012-2013.

(Fonte Sme)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.