La Slovacchia ora importa energia elettrica. Il 51% di quella prodotta è nucleare

La Slovacchia era un importatore netto di energia elettrica nel 2009, con importazioni per 1.312 GWh, pari al 4,79% del suo consumo di energia elettrica. Solo nel 2007 il Paese era un esportatore netto di energia elettrica, con esportazioni per 1.725 GWh (5,8% del consumo). La svolta da esportatore a importatore è stato causato dalla disattivazione della centrale nucleare di Jaslovske Bohunice nel 2.006-2008. Nel 2009, il consumo di elettricità in Slovacchia è stato di 27.386 GWh, mentre la produzione era pari a 26.074 GWh.

Le centrali nucleari hanno prodotto per 14.081 GWh (51,4%), le centrali elettriche a carbone 4.768 GWh (17,4%), le centrali idroelettriche per 4.662 GWh (17%) e le centrali elettriche di altro genere (tra cui fonti rinnovabili), per 2.563 GWh (9,36%) della produzione totale.

(Fonte Trend)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.