RS – Loris, la mamma nell’occhio del ciclone | Stretta di Renzi sui corrotti | Grecia ko, affondano le borse d’Europa

rsrs

Le prime pagine di oggi, mercoledì 10 dicembre 2014

La cronaca approfondita (per non dire morbosa) sulla tragica morte del piccolo Andrea Loris Stival e le imminenti misure governative anti-corruzione (oggi il Consiglio dei ministri) sono i temi principali raccontati dai quotidiani in edicola oggi.

Il quotidiano di Torino LaStampa apre proprio con la cronaca siciliana la propria prima pagina: “Loris, tutti contro la mamma. Ma lei respinge ogni accusa” è l’asciutto titolo del giornale del lingotto, che a centropagina presenta un’inedito ed interessante reportage del giornalista Domenico Quirico dalla Libia alle prese con i colpi di coda di una nuova guerra civile.

Sul quotidiano laRepubblica le scelte editoriali sono decisamente diverse dai concorrenti piemontesi: il titolone è sulla Grecia, la cui borsa ieri (mai così male negli ultimi 27 anni) ha portato al crollo di buona parte delle borse europee: “Grecia, un incubo sull’Europa. Le Borse bruciano 220 miliardi” è il titolo del quotidiano del gruppo Espresso, che lascia intendere una posizione piuttosto critica nei confronti dell’economia greca, posizione piuttosto mitteleuropea. Il report sulle torture pubblicato ieri dal Senato americano è riportato, nel lancio, a centropagina con una fotografia del presidente Obama. Il Corriere della Sera fa il titolone parafrasando le parole di ieri del premier Renzi: “Corruzione, pene più dure”. Da segnalare il lungo pezzo di Gian Antonio Stella dal titolo “Il tesoro che l’Italia disprezza” entrando nel merito del mercato del turismo nel Belpaese.

Restando nelle redazioni milanesi, Il Giornale esce oggi con una prima pagina più politicamente scorretta del solito: nel titolone il quotidiano fondato da Montanelli riporta del coinvolgimento di Alfano, Fassina, D’Alema, Marino e persino Matteo Renzi nell’inchiesta sulla mafia a Roma; curioso, a fondopagina, il pezzo di Luca Fazzo: “L’attentatore di Berlusconi ora si crede Babbo Natale”. Libero titola anch’esso sulla mafia a Roma e attacca: “La Cupola a cena da Renzi”.

Il quotidiano romano Il Messaggero titola sulle nuove misure anticorruzione annunciate ieri dal premier: “Corruzione, la stretta di Renzi”; brutto, come molti altri, il titolo sui fatti ragusani, mentre di spalla l’editoriale è un atto d’accusa contro “la Troika” che affossa l’economia Greca. Il Fatto Quotidiano in edicola oggi apre con un’intervista esclusiva realizzata con “il braccio destro di Buzzi”, nella quale si rivelano dettagli della cena elettorale per Matteo Renzi con le Coop: molto approfondita la cronaca del giornale diretto da Antonio Padellaro, in questi giorni di scandali mafiosi nella Capitale.

Sempre nelle redazioni romane, il quotidiano Il Tempo dedica ampio spazio alla vicenda del piccolo Loris: “Video, sms e test sul Dna. Ma la mamma di Loris nega”, mentre presenta a centropagina uno scatto “rubato” nel quale si ritrae Buzzi alla cena elettorale all’Eur organizzata dallo staff di Matteo Renzi. Il cappello della prima pagina del quotidiano di piazza colonna è però tutta per il nuovo asse Meloni-Salvini, che potrebbe concretizzarsi questo fine settimana in occasione della kermesse leghista nella Capitale.

Il Sole 24 Ore di oggi è da comprare per entrare nel merito specifico di tutte le questioni economiche che investono la Grecia in questa fase pre-elettorale così rischiosa.

Rassegna quotidiana dai giornali italiani. Dai siti Blogo News e Giornali24.it.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google