Compie 65 anni SĽUK, il più antico gruppo folcloristico professionale slovacco

sluk01

Cade in questi giorni il 65esimo anniversario della nascita di SĽUK (Slovenský ľudový umelecký kolektív – Collettivo slovacco di arte popolare), il primo gruppo folcloristico slovacco professionista, ben noto in patria e all’estero. Nato nel 1948 dall’idea di alcune figure importanti della cultura slovacca, SĽUK salì sul palco per la prima volta il 29 agosto 1949 nella città di Zvolen mettendo in scena 39 ballerini, 45 coristi e 18 orchestrali, scelti tra circa 700 candidati. Pochi mesi dopo, nell’ottobre 1949, entrarono nella formazione due personalità che poi influenzarono in modo sostanziale il futuro di questa istituzione – i registi, ballerini e coreografi Juraj Kubanka e Martin Tapak.

SĽUK ha basato il suo lavoro sulle tradizioni popolari, sviluppandole in una espressione artistica stilizzata compressa nello spazio – fisico e temporale – di un palco teatrale. La creazione artistica di SĽUK, come dice bene il nome stesso, è opera di un collettivo artistico che si avvale di una vasta gamma di collaboratori – compositori, coreografi, artisti, professionisti del folklore, insegnanti.

sluk02

Tra i compositori slovacchi che hanno dato le loro musiche al gruppo in oltre mezzo secolo vi sono ad esempio maestri come Alexander Moyzes (che fu l’autore del primo programma artistico), Eugen Suchoň, Ján Cikker, Iľja Zeljenka o Dezider Kardoš, e molti altri. Tra i coreografi ha lasciato il segno soprattutto Juraj Kubanka (classe 1928, ancora vivente), il cui segno è ritenuto visibile nelle esibizioni del gruppo fino ad oggi. Tra gli altri coreografi anche Štefan Nosáľ, noto peraltro per il lungo sodalizio di oltre vent’anni con l’altro famoso gruppo folcloristico slovacco, Lúčnica.

SĽUK, la cui sede operativa si trova presso una dépendance del neogotico Castello di Rusovce, alle porte di Bratislava, ha portato il suo ricco repertorio sulle scene di molti paesi (una settantina) di Europa, Asia, Africa e Americhe e svolge un attivo ruolo di ambasciatore della tradizione culturale slovacca nel mondo.

sluk03

Per il suo anniversario il collettivo ha creato il programma “65 anni” (65 rokov) con il quale celebrerà il suo compleanno domani 4 dicembre presso il teatro P.O.Hviezdoslav a Bratislava. Sempre a Bratislava il coro si esibisce in un concerto natalizio presso il Duomo di San Martino il 18 dicembre. Altre performance si possono trovare sul sito del gruppo: http://www.sluk.sk/sk/program o sulla pagina Facebbok.

(La Redazione, fonte Wikipedia, RSI)

Foto da facebook.com/sluk.sk

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google