Miklos: abolire esenzioni fiscali ingiustificate per risparmiare 440 milioni nel 2011

I Ministri delle Finanze Ivan Miklos (SDKU-DS), Lavoro Jozef Mihal (SaS) e Salute Ivan Uhliarik (KDH) hanno preparato congiuntamente cambiamenti nel sistema di detrazione fiscale che eliminerebbe le esenzioni infondate e porterebbe più soldi nelle casse dello Stato. Miklos lo ha annunciato in una conferenza stampa oggi.

Secondo il Ministro delle Finanze, il bilancio dello Stato potrebbe acquisire 440 milioni di euro l’anno prossimo, con prospettive di aumentare la cifra a 560 milioni e 635 milioni nei due anni successivi.

«Proponiamo l’annullamento parziale di esenzioni fiscali della base imponibile per risparmi specializzati, polizze vita e fondi pensione supplementari», ha dichiarato Miklos.

La parte esente da imposta della base imponibile resterà dunque in vigore solo per i cosiddetti redditi attivi, che renderebbe i redditi da lavoro più vantaggiosi rispetto a quelli provenienti dal capitale. Per il momento, il progetto di legislazione di imminente approvazione non si applica ai parlamentari, che dovrebbero proporre una propria manovra per tassare il loro reddito in linea con l‘accordo interno della Coalizione. «Proponiamo inoltre di tassare i bonus dei redditi da attività dipendente, che al momento non sono tassati», ha aggiunto Miklos.

(Fonte TASR)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google