Onorificenza al nostro direttore Pierluigi Solieri. “Cavaliere” con onori ed oneri

PS_BS2

L’incontro per festeggiare le Forze Armate italiane e per ricordare la Giornata dell’Unità nazionale del 4 novembre, che si è svolta giovedì presso l’Ambasciata d’Italia a Bratislava, e che ha incluso la commemorazione dei tanti caduti, italiani e non, nella prima guerra mondiale (link) è stato anche occasione per il conferimento di una più che meritata onorificenza al merito al nostro direttore Pierluigi Solieri.

L’Ambasciatore Roberto Martini ha voluto cogliere questa circostanza e la presenza di diverse istituzioni, militari e non, per conferire a Pierluigi l’onorificenza di “Cavaliere dell’Ordine della Stella d’Italia” e consegnargli il decreto sottoscritto dal capo dello Stato, Giorgio Napolitano, e dal Ministro degli Affari esteri, Federica Mogherini. Il riconoscimento a Solieri è dovuto, secondo la motivazione letta dall’Ambasciatore, ai diversi anni di attività di Solieri per la promozione delle relazioni italo-slovacche, sia attraverso l’Associazione Allegra della quale è co-fondatore, sia per il suo lavoro al quotidiano Buongiorno Slovacchia.

PS_BS0

Pierluigi ha detto scherzosamente di essere un “Cavaliere senza cavallo” ma gli ricordiamo le parole di Antonio Machado: “Caminante no hay camino…“.

Viandante sono le tue impronte
la via e nulla più.

Viandante non c’e un cammino
si fa il cammino camminando
[…] e voltando indietro lo sguardo
si vede il sentiero che mai si tornerà a calcare.

Viandante non c’è una via
ma scia sul mare…

[…]”Viandante non c’è cammino
la via si fa con l’andare…”

Colpo dopo colpo, verso dopo verso…
[…] Viandante non c’è un cammino»…

Ed è stato proprio così che passo dopo passo da molti anni Pier ha regalato alle comunità italiana e slovacca tutte le sue prestigiose iniziative socioculturali che legano l’Italia alla Slovacchia e viceversa. Ed è stato passo dopo passo che ha fatto crescere il nostro quotidiano fino ai livelli attuali.

Pier tu sei modenese, sei nato a poca distanza dalla Ferrari, ed è vero che la Ferrari ha un cavallino rampante come stemma, ma dentro di sé ha la forza di tanti cavalli, proprio come hai ampiamente dimostrato di avere tu, e sono quelli che contano. Quindi questo meritato riconoscimento ci spinga (come vedi parlo al plurale) a fare ancora di più.

Dopo gli onori, adesso gli oneri: da una parte nei prossimi giorni pubblicheremo le nuove tappe, gli obiettivi e i programmi della trasformazione di Buongiorno Slovacchia da s.r.o. ad a.s. con la modifica degli equilibri della società editrice e un nuovo prodotto editoriale; dall’altra anche l’Associazione Allegra ha ambiziosi e prestigiosi programmi… ma non voglio aggiungere altro su questo articolo per non togliere risalto all’onorificenza.

Bravo Pier continua così che ti vogliamo commendatore !

L’editore Loris Colusso

12 comments to Onorificenza al nostro direttore Pierluigi Solieri. “Cavaliere” con onori ed oneri

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google