Legge sulle imprese strategiche lasciata scadere il 31 Dicembre

La legge sulle imprese strategiche, che dà allo Stato slovacco il diritto di prelazione per le aziende – classificate come ‘strategiche’ – che sono in difficoltà, sarà cancellata come previsto il 31 Dicembre. La decisione è stata presa oggi dal Governo. La proposta del Ministro dell’Economia Juraj Miskov (Libertà e Solidarietà / SaS) di ridurne la validità di un mese non è stata discussa durante la seduta, ed è stata ritirata. Il Primo Ministro Iveta Radicova (SDKU-DS) ha descritto la legislazione adottata dal precedente Governo lo scorso anno come negativa per l’ambiente imprenditoriale. La legge riguarda le società che sono in procedura di fallimento e sono importanti in termini di tutela della salute, sicurezza dello Stato e performance generali dell’economia. Tra i fattori determinanti vi sono il numero di dipendenti (oltre 500) e l’importanza dei settori energia, acquedotti, impianti di depurazione o di trattamento delle acque.

La ragione principale per la quale la legislazione è arrivata al Parlamento è stata il problema della socità di prodotti chimici Novacke Chemicke Zavody (NCHZ), che era di fronte al fallimento per una multa che riteneva rovinosa. I quasi 20 milioni di euro di sanzione erano stati inflitti dalla Commissione Europea dopo che fu stabilito che la società aveva concluso un accordo di cartello con altre imprese per spartirsi il mercato UE.

(Fonte TASR)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google