Consiglio d’Europa: cambiare la legge sulla lingua

La Slovacchia ha ricevuto numerose raccomandazioni dal Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa riguardante la Carta europea delle lingue regionali e minoritarie. Secondo le raccomandazioni, la Slovacchia dovrebbe rivalutare la condizione, inserita nella Legge slovacca sulla lingua, che una lingua minoritaria può essere utilizzata in relazioni pubbliche amministrative solo quando il 20% degli abitanti locali parla la lingua in questione. Il Comitato ha inoltre raccomandato il Governo slovacco di garantire che tutte le lingue minoritarie siano insegnate a tutti i livelli di istruzione e di informare i genitori circa la disponibilità di classi.

L’accessibilità dei servizi pubblici televisivi e radiofonici nelle lingue delle minoranze, inoltre, dovrebbe essere migliorata, e il Governo dovrebbe sostenere radio private e trasmissioni televisive nelle lingue minoritarie. L’ultima raccomandazione è che la Slovacchia sostenga la pubblicazione dei giornali in lingue delle minoranze etniche.

(Fonte TASR)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.