No slovacco alla Grecia: Euro a picco

Euro sotto tiro ieri; la moneta unica, già debole in mattinata, ha iniziato una più rapida caduta quando il Parlamento slovacco ha bocciato il prestito da 816 milioni a favore della Grecia. Era questa la quota parte che Bratislava doveva garantire nel pacchetto del prestito pluriennale dell’Eurozona a favore di Atene del valore complessivo di 110 miliardi. L’Euro ha dunque lasciato sul terreno ieri oltre il 2% arrivando a 1,2878 sul dollaro. Solo Lunedì il cambio era a 1,3253.

Sempre ieri è stata una giornata nera per tutte le borse, in particolare europee, con almeno 2 punti lasciati sul terreno, e Milano maglia nera con 3,2 (New York ha chiuso a -2,5%). Si stima che siano stati bruciati ieri in Europa 103 miliardi di euro, soprattutto delle società a maggior capitalizzazione.

(La Redazione)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google