Weekend ricco a Bratislava con il BLAF 2014 e il Festival dei musicisti emergenti Waves

arte-contem_(ErwanCorre)

La quinta edizione del Bratislava Art Festival (BLAF) porterà di nuovo cittadini e visitatori della capitale slovacca a diretto contatto con l’arte contemporanea nelle sue diverse forme. BLAF è un network di collaborazione attiva e itinerante tra le gallerie d’arte private e quelle pubbliche. Il programma del festival, che ha preso avvio  ieri, si estende fino a tutta domenica 5 ottobre con diverse attività, laboratori, concerti, programmi educativi, inaugurazioni, visite guidate a mostre, programmi per le famiglie. La rassegna di quest’anno ha come domanda di fondo. “(È) l’arte per le masse?”. Ai visitatori l’incarico di trovare una risposta.

Info: www.blaf.sk.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetto" nel banner a fondo pagina"

Waves Bratislava

Sempre da oggi a domenica in 9 club della capitale si potrà assistere a 90 performance di altrettanti artisti e gruppi con un biglietto unico nell’ambito del Festival Waves. Il festival di Bratislava, nato lo scorso anno insieme al contemporaneo “fratello” Vienna Waves, e dedicato alle possibili future “stelle” della scena rock e pop, ha già raddoppiato il suo formato con due giorni pieni, segno di un immediato successo condiviso dal pubblico. La partecipazione alla rassegna è internazionale, e anche un gruppo italiano, i JoyCut, saranno della partita. Insieme ai concerti si tiene anche, per la quarta volta, la Waves Music Conference 2014, divisa equamente tra Bratislava (all’hotel Crown Plaza) e Vienna, rivolta principalmente a professionisti della musica, musicisti, promotori, organizzatori di concerti e festival, giornalisti, manager.

Info: www.wavesbratislava.com. Tutti gli artisti presenti a questa pagina.

(La Redazione)

Foto Erwan Corre

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.