Ghiaccio nero in Groenlandia. Perché dovremmo essere tutti molto preoccupati

groenlandia-ghiaccio_(foto_Jason-Box)

Future Tense è una  partnership tra Slate, New Americ ed Arizona State University con la quale collabora anche Jason Box un glaciologo, appena tornato da un campo di ricerca estivo in Groenlandia, che ha detto che il  ghiaccio è … nero: «Quest’anno Il ghiaccio in Groenlandia non è solo un po’ scuro, ha raggiunto lo scuro record. Non ho  ha mai visto niente di simile. Sono davvero sbalordito». In effetti le foto scattate da Box e dal suo team quest’estate in Groenlandia sono spaventose, ma quel che dimostrano lo è ancora di più. Slate spiega: «Proprio come nelle assolate giornate estive le auto nere sono più calde al tatto rispetto a quelle bianche, il ghiaccio scuro si scioglie molto più rapidamente».

Box fa parte del Servizio Geologico della Danimarca e della Groenlandia e si sposta da Copenaghen alla più grande isola del mondo per rintracciare la fonte dello smog e della fuliggine che sta accelerando la scomparsa dei ghiacciai. La sua indagine scientifica crowdfunded si chiama non a caso “Dark Snow”.

Ci sono diverse possibili spiegazioni su quello che sta succedendo nei ghiacciai della Groenlandia, «La più probabile – dicono a Future Tense –  è che una qualche combinazione di tempeste di neve sempre più frequenti d’estate, polvere trasportata dal vento, attività microbica e fuliggine degli incendi boschivi abbiano portato al  ghiaccio eccezionalmente scuro di quest’anno. Una possibilità più inquietante è che quello che stiamo vedendo sia l’inizio di un ciclo di feedback a cascata legati al global warming».

Leggi l’articolo su Greenreport.it.

Foto Jason Box

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

ARCHIVIO

pubblicità google