Truppe Nato si addestrano in Slovacchia

soldat-difes-eserc_(foto_mod.gov.sk)

Soldati di cinque paesi membri della Nato saranno in Slovacchia in ottobre per partecipare all’operazione di addestramento militare Ground Pepper 2014. Cicli di esercitazioni come stiamo portando avanti quest’anno in Slovacchia sono cose nuove per le nostre Forze armate, ha ammesso il Ministro della Difesa Martin Glvac, che ha avviato l’idea. Si tratta, a parere del ministro, del miglior modo per portare alla luce i limiti dei nostri soldati, e per migliorarne la formazione. L’essere in grado di organizzare operazioni non pianificate come queste, per la cui preparazione ci è stato dato pochissimo tempo, è anche la prova, ha affermato Glvac, che siamo capaci di rispondere con prontezza ai cambiamenti nel contesto della sicurezza internazionale, oltre a rispettare le nostre promesse su una maggiore esercitazione dei nostri soldati.

Teatro dell’addestramento saranno le aree militari della Slovacchia centro-orientale: Lest (nella regione di Banská Bystrica) e Kamenica nad Cirochou (nella regione di Prešov). Saranno presenti militari di Repubblica ceca, Ungheria, Polonia e Stati Uniti. Come osservatori saranno presenti membri del Comando interforze alleato di Brunssum (Paesi Bassi).

L’esercitazione Ground Pepper 2014 (Pepe macinato) si concentrerà su operazioni di combattimento congiunto combinato, volto alla protezione dell’integrità territoriale di uno degli stati membri della Nato, come parte della preparazione nella difesa collettiva di cui all’articolo 5 del Trattato fondante dell’Alleanza nordatlantica.

(La Redazione)

Foto Minist.Difesa mod.gov.sk

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google